giovedì 12 aprile 2012

recupero con tecnica shabby (mini-tutorial)

C'era una volta una cornice vecchia e bruttina
che ho pulito per benino con alcool e carta vetrata
a grana media
Poi con una candela bianca l'ho strofinata accuratamente
insistendo soprattutto sulle parti che volevo far apparire più usurate
(per es. spigoli e sporgenze)
A questo punto ho dipinto di bianco opaco tutta la cornice,
una volta
e poi un'altra volta
Con la carta vetrata fine,ho strofinato delicamente
tutta la superficie
insistendo su alcuni punti in modo da togliere una parte del colore
e far venir fuori la base marrone.
Passata la cera naturale con un panno ho finito il lavoro
 e questo è il risultato finale con la decorazione in lino
Il recupero con tecnica shabby ha portato un raggio di sole su una vecchia cornice...
e non mi delude mai!
 Dolcestoria

9 commenti:

  1. Bellissima, grande lavoro, lo shabby è sempre molto romantico
    Baci
    Emi

    RispondiElimina
  2. Che bella!!!! La tecnica del decapato mi piace tanto

    RispondiElimina
  3. E' venuta bellissima Fiorella! Grazie per la spiegazione!

    RispondiElimina
  4. Bella bella ... ah che ricordi le pennellate bianche pomeridiane, anche se si trattava solo di vile ducotone!

    RispondiElimina
  5. Ciao Fiorella!

    Grazie per questo mini tutorial,
    una semplice cornice
    acquista un valore molto particolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te!benvenuta in Dolcestoria! a presto

      Elimina
  6. ciao Fiorella, vengo qui cliccando un link di chiara consiglia, ho fatto un giretto tra le tue "dolci storie" e sono rimasta incantata! bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  7. Bravissima, con semplici mosse hai dato un nuovo stile alla cornice...adoro anche io lo "shabby" e magari userò i tuoi consigli. alla prossima baci!

    RispondiElimina
  8. sono finita per caso sul tuo blog, complimenti :-)
    è proprio il genere di lavori che amo e che fa da sfondo anche al mio blog....
    A presto!

    welcomedaisygarden.blogspot.it

    RispondiElimina